ORARIO INVERNALE

La chiesa medioevale è visitabile  SABATO E DOMENICA : dalle 10 alle 16

(in caso di maltempo la chiesa potrebbe restare chiusa )

 

GIOVEDI' 9 AGOSTO ORE 21 CELEBRAZIONE DELLA S. MESSA

alla vigilia della Festa di San Lorenzo Martire Patrono di Varigotti

 

Lettera del Presidente per il nuovo Anno

Gentili soci, cari amici,
eccoci a fine anno, come di consuetudine, a nome dell’Associazione Amici di San Lorenzo, a porvi gli auguri di un sereno 2018, nella speranza che sia colmo di salute e di vera gioia.
Il 2017 è stato un anno positivo per la nostra associazione, con il raggiungimento soddisfacente di una parte degli obiettivi che ci siamo posti e con la concreta speranza di completarne la parte restante nei prossimi mesi.
Innanzitutto, quale primo obiettivo, siamo riusciti ad aumentare il numero di giorni di apertura della
chiesa medioevale, in pratica la grande parte dei week end di tutto l’anno, le festività infrasettimanali e
quotidianamente, da circa metà giugno a metà settembre. Vi sono state anche delle chiusure impreviste, dovute
a motivazioni di salute o altre situazioni di emergenza imprevedibili e non gestibili all’ultimo momento,
ma in buona sostanza, in numero contenuto.
Il riscontro positivo ci è giunto sia dai visitatori che dalle istituzioni, piacevolmente sorpresi dalla
possibilità di poter finalmente visitare l’interno della chiesa. Il numero dei visitatori è sicuramente aumentato,
ma in particolare, oltre a molti gruppi provenienti dalle regioni limitrofe, abbiamo con gioia verificato
l’aumento delle scolaresche, anch’esse giunte anche da altre regioni, che sempre più spesso prenotano, in
particolare nei giorni feriali.
Anche quest’anno, ha riscontrato l’usuale successo il Concorso di Disegno per gli studenti delle
scuole medie della Liguria, dedicato al ricordo di Bruna Ugo, con la consueta giornata di premiazione dei
vincitori, alla presenza di studenti, genitori, insegnanti, comune di Finale Ligure e parenti dell’indimenticata
Bruna Ugo, i quali ci hanno onorato con la consegna della chiave della porta originale della chiesa medioevale
di San Lorenzo. Il Concorso, desideriamo sottolinearlo, rappresenta un’iniziativa di prestigio, oltreché di
orgoglio, della nostra Associazione. Costituisce un evento ed un appuntamento particolarmente apprezzato
nell’ambiente scolastico e da parte delle istituzioni, che più volte, in varie circostanze, lo portano ad esempio
di divulgazione e condivisione di un bene architettonico tra i giovani, i cui elaborati, anche quest’anno,
sono rimasti esposti durante il periodo estivo nella chiesa.
Grande consenso e motivo di ulteriore risonanza hanno riscontrato i quattro concerti che sono stati
organizzati dall’Associazione tra giugno ed agosto, grazie al contributo della Compagnia di San Paolo. La
consueta inaugurazione della rassegna musicale è stata realizzata dall’Accademia del Ricercare, con un raffinato
programma tenuto il 24 giugno nella chiesa medioevale. Successivamente abbiamo assistito al delizioso
concerto di fisarmonica e mandolino, nella piazzetta Libeccio, eseguito da Omer Meir Wellber e Jacob
Reuven.
Il terzo appuntamento ha visto l’esecuzione, il 4 agosto, nella chiesa medioevale, delle “Quattro stagioni
“ di Vivaldi, da parte dell’ensemble “ Il Trigono Armonico”. Il quarto concerto, il 24 agosto, nuovamente
nella piazzetta Libeccio, dove abbiamo assistito ad un’apprezzatissima “Rapsodia in blu” di Gerschwin, suonata
al pianoforte da Hugues Leclère.
Purtroppo l’allerta meteo rossa dell’8 settembre, ha impedito l’ultimo appuntamento nella chiesa medioevale,
a conclusione della Rassegna musicale di San Lorenzo, che davvero speriamo di poter riproporre nel
prossimo anno.
Per completare il programma che ci siamo prefissati nell’anno in corso, confidiamo di realizzare il parapetto
nel sagrato della chiesa, entro la prossima estate, che finalmente abbinerebbe la sicurezza dei visitatori
ad un manufatto adeguato all’ambiente e all’edificio cui tutti teniamo tanto. Le difficoltà sono costituite dal
completamento dei permessi, da Comune e Sovraintendenza alle Belle Arti, ai costi dovuti ai materiali necessari
e al lavoro, difficoltoso ed oneroso stante le difficoltà di accesso.
Nei prossimi mesi il consiglio direttivo, in scadenza, valuterà la possibilità di riproporre i punti salienti
delle attività degli ultimi anni e, successivamente all’assemblea che esprimerà il nuovo consiglio, eventuali
altre strategie ed obiettivi.
Desideriamo ringraziare il Comune di Finale Ligure e la Compagnia di San Paolo, per il contributo significativo
alle iniziative condotte a termine, ma in particolare a tutti voi, soci ed amici, che ci manifestate il
vostro aiuto e soprattutto la vostra amicizia e sostegno.
Vi auguriamo ancora, a nome di tutto il Consiglio Direttivo, gli auguri per un bellissimo 2018 e, sicuramente,
di mantenere l’interesse nei confronti della chiesa medioevale di San Lorenzo, confermando
l’associazione e cercando di diffonderne conoscenza ed attività.

Varigotti, 31\12\2017
Renato Misischi
Presidente Associazione Amici di San Lorenzo

 

 

 

PER TUTTI GLI EVENTI:

Ingresso libero, saranno gradite offerte  per la chiesa medioevale, munirsi di scarpe idonee e di una torcia ( per la sera )

Per visitare la chiesa medioevale  di S. Lorenzo, al di fuori delle aperture programmate e\o straordinarie ( vedi news letter di questo sito e pagina Facebook

contattare l'Associazione telefonando al 3451127439 ( almeno 48 ore prima ), oppure mandare

una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ATTENZIONE : In caso di maltempo la chiesa potrebbe restare chiusa, per cui si consiglia di telefonare prima di effettuare la visita.

 

SE VUOI ISCRIVERTI O RINNOVARE L'ISCRIZIONE ALL'ASSOCIAZIONE

"AMICI DI SAN LORENZO" PUOI:

1) Rivolgerti:

a Gigi De Carlo, in via Al Capo 32 nel borgo vecchio di Varigotti ( orario 9-11,45 e 15-17,45 con esclusione della domenica e del lunedì ). Alla sig.ra Anna Rognoni, negozio "Bruna Mode", borgo vecchio di Varigotti ( orario negozi ). Si potrà ritirare e compilare  il modulo d'iscrizione (si raccomanda di inserire proprio indirizzo mail ) e pagare la quota associativa di euro 50.

2) Scaricare il modulo d'iscrizione dalla pagina " Diventa socio " ( di questo sito ) e pagare la quota associativa di euro 50 tramite bonifico bancario o conto corrente postale. Mandare poi, tramite mail, copia del bonifico e del modulo d'iscrizione compilato ( si raccomanda di inserire  il proprio indirizzo mail ) al Tesoriere, dott. Domenico Parlato, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3) Telefonare al numero 345/1127439 e parlare direttamente con un volontario dell'Associazione " Amici di San Lorenzo

 

Per fare una DONAZIONE all'Associazione "Amici di San Lorenzo"

Bonifico Bancario

IBAN: IT93 R033 5901 6001 0000 0016 885

Intestato a: Associazione Amici di San Lorenzo

      copia della ricevuta del pagamento va spedita:

               e contemporaneamente  via mail al Tesoriere dott. Domenico Parlato Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anche una piccola somma ci aiuta alla manutenzione della chiesa !

/